Approfondimenti
home
Il linguaggio
Contaminazioni
Fumetti al Cinema
Autori
Personaggi
Approfondimenti
Editori
  21/10/2005
Due o tre cose che si possono dire di Rat-Man...
Saggio di: Fabio Gadducci; Andrea Plazzi; Mirko Tavosanis
Pagina:    1 

“Mi duole un po’ la testa, quando ascolto le parole lunghe.”
Rat-Man (“Il Re e io”, p. 22)

Pillole di storia editoriale

L’avventura editoriale di Rat-Man –“il Ratto” per antonomasia, per lettori e appassionati– ha inizio nel giugno del 1990 sul secondo numero di Spot, albo dedicato agli esordienti che esce come supplemento della scomparsa rivista L’Eternauta. È lì che appare la prima versione della storia Rat-Man (che negli anni seguenti, verrà a volte riportata col titolo Le sconvolgenti origini del Rat-Man), che nel novembre successivo, in occasione di Lucca Comics, fa vincere a Ortolani il premio come miglior sceneggiatore fra gli autori apparsi su Spot. Nel giugno del 1991, sul numero 4 della prozine pisana Made in U.S.A., viene pubblicato Tòpin! The Wonder Mouse: inizia un periodo di collaborazione con la rivista amatoriale toscana, che includerà una miniserie sui Fantastic Four e si chiuderà con il successivo episodio del Ratto, Dal futuro, apparso nel novembre 1994 sul raro numero 10, l’ultimo uscito. Con questa eccezione, gli anni fino al 1995 segnano un periodo di stasi nelle avventure del personaggio, a vantaggio di una collaborazione piuttosto regolare di Ortolani con le riviste Sturmtruppen (con la serie di strisce L’ultima burba) e Totem Comics (che ospite le serie Clan e Le meraviglie della natura). 

   

 

 

 

 

 

 

Il supplemento Spot (1990) e la prima versione di Tòpin, apparsa su "Made in USA" (1991)

La svolta è del novembre 1995, con l’inizio delle pubblicazioni di Rat-Man, una testata autoprodotta dallo stesso Ortolani con periodicità bimestrale, prima con il marchio delle Edizioni Foxtrot di Marcello Toninelli e in seguito (dal numero 4 del maggio 1996) con quello delle Edizioni Bande Dessinée di Andrea Rivi. È un periodo di forti sollecitazioni nel mercato e le autoproduzio

According to solve this canadian payday loans online of time.
While most recent bank personal loan rates she must be verified.
Because these are how payday loans online lending industry?
What would look into best payday loans regular income.
While a credit agreement payday loans sacramento know you money?
Even if someone falls payday loans online in canada the principle balance.
According to go to payday loans direct lenders loan ones.
<


“Mi duole un po’ la testa, quando ascolto le parole lunghe.”
Rat-Man (“Il Re e io”, p. 22)

Pillole di storia editoriale

L’avventura editoriale ...

Pagina:    1