Approfondimenti
home
Il linguaggio
Contaminazioni
Fumetti al Cinema
Autori
Personaggi
Approfondimenti
Editori
  21/10/2005
Le copertine sbagliate di Rat-Man
Articolo di Leo Ortolani

La serie di Rat-Man è una serie un pò anomala, sia per lo stile grafico dei personaggi (con il muso di scimmia!), che per la sua "silenziosa" e (al momento) continua crescita come piccolo fenomeno del fumetto italiano.

Non dovrei essere io a scrivere questo, ma al momento Andrea Plazzi si è chiuso in cucina e ha detto che non esce a scrivere niente di complimentoso, perché ha già scritto fin troppo e poi la cosa del "miglior autore Marvel vivente" l'ha scritta perché avevo minacciato la sua famiglia.
Ma andiamo avanti.

Tra le cose strane possiamo sicuramente annoverare le copertine della serie (sia di quella regolare, che della ristampa), che sono tutte sbagliate.
Ma proprio TUTTE, eh?
E un paio sono anche più sbagliate delle altre!

Se provate a pensarci, la serie è tendenzialmente una serie comica e sarebbe stato più immediato e corretto che anche le copertine dei singoli episodi richiamassero questo aspetto, perchè una copertina, lo sapete già, annuncia al mondo esterno che passa davanti all'edicola, cosa contiene l'albo che sta guardando.

Invece le copertine di Rat-Man sono tutte "drammatiche", da supereroe vero... Come se dentro ci fosse una storia seria.
Forse ultimamente è anche così, ma all'inizio, a dire il vero, volevo proprio realizzare delle copertine da supereroe, non da supereroe stupido, perché dentro di me sento che Rat-Man, nonostante ogni cosa faccia pensare il contrario, è un vero supereroe.
Poi ci sono le copertine sbagliate anche in altri sensi, come la simpatica copertina del primo numero della Rat-Man Collection, Legami di sangue uscita la prima volta nel marzo 1997, dove presentava Rat-ManSpiderman insieme, come lo sono all'interno, nella storia principale.
Se guardate quella copertina, vedrete Rat-Man in preda a un malvagio delirio di onnipotenza, volto cattivo, intento a ridere come un pazzo.
Mi fecero notare, successivamente, che era davvero strano, che un primo numero di una serie mostrasse il protagonista come il "cattivo" della storia!... Ho fatto ammenda con il primo numero della ristampa, dove Rat-Man si presenta nella sua posa da eroe preferita!

E finisco con un'altra copertina sbagliata, quella del Tutto Rat-Man 21, ucito a dicembre 2005... In copertina c’è un bellissimo La serie di Rat-Man è una ...